Siamo stati in toscana, siamo stati in Umbria e abbiamo visitato anche la Liguria, a metà tra mare e montagna e la bellissima Lombardia, una terra dalle mille sfaccettature. Adesso siamo approdati in Veneto. Tra vedere, fare, provare, gustare e chi più ne ha, più ne metta, in questa regione sono migliaia Impossibile elencarle tutte in un solo post. Noi vogliamo darvi solo qualche piccolo suggerimento, così che possiate avere una panoramica generale sull’intero territorio e possiate scegliere al meglio tra i tanti agriturismi in Veneto.

Le città Venete: Venezia, Padova e Verona

Parlando del Veneto non potevamo non iniziare dalla regina indiscussa delle sue città: Venezia. Fiore all’occhiello della regione, non ha bisogno di molte presentazioni. É conosciuta a livello mondiale e i motivi per visitarla sono infiniti. Rammentiamo, solo per onor di cronaca, Piazza San Marco, la Basilica e il Palazzo Ducale. Fate un giro in Gondola e passate sotto il Ponte dei Sospiri. Fermatevi a prendere un caffè in Piazza San Marco, oppure visitate la città all’apice del suo fulgore: durante il Carnevale di Venezia. Per visitarla vi consigliamo di scegliere tra gli agriturismi in Veneto presenti nelle immediate vicinanze (così da poter risparmiare anche qualcosa) e poi spostatevi con traghetti e imbarcazioni locali. Non dimenticate poi di fare un salto (anche più di uno magari) nella splendida Murano e nella bella Burano famosa per i merletti.

Padova

Si tratta di una delle più belle città d’arte del veneto. Non la si può citare senza ricordare una tappa fissa per visitare la Cappella degli Scrovegni, una delle opere più belle e più conoscete realizzate da Giotto. A Padova troverete anche tanti altri musei, palazzi e monumenti storici indimenticabili. Vi rammentiamo l’imponente basilica dedicata a Sant’Antonio e il Palazzo della Ragione. Non perdeteveli.

Verona

Quando si dice Verona, si dice Arena. Solo pronunciarne il nome, porta la mente per assonanza alla prestigiosa e grandiosa Arena di Verona. Potete visitarla in occasione di un week-end romantico, con tanto di cena e concerto in seconda serata. La città dell’amore, resa immortale dal Bardo dell’Avon, grazie al dramma di Romeo e Giulietta, è una delle città venete che maggiormente viene visitata. Vi consigliamo di perdervi nelle strade e nelle piazze della città, fino a giungere, quasi per caso, alla dimora della dolce Giulietta e al famoso balcone di cui parlò Shakespeare.
Non fermatevi solamente qui ma proseguite e scoprite le bellezze nascoste della Basilica di San Zeno, dei palazzi medievali di Piazza Delle Erbe e dei tesori del Duomo.

agriturismi in Veneto

Non solo veneto in città: Asolo, Bardolino e Bassano del Grappa

Se preferite delle vacanze in veneto, lontano dalle luci e dai rumori delle province, vi consigliamo di visitare Asolo. Si tratta di un piccolo, ma bellissimo borgo, tra Vicenza e Treviso, conosciuto come la città dei cento orizzonti. Deve il suo soprannome alla stupefacente collocazione panoramica, che vi farà letteralmente cadere la mandibola. Una volta arrivati nel borgo, visitate la splendida Rocca di Asolo. Da lì il panorama che vi si aprirà davanti agli occhi, ha dell’incredibile: borghi medievali, paesini, strade di campagna, vitigni e, in fondo all’orizzonte, il Tempio di Canova a Possagno.

Bardolino: le colline del gusto

il nome è una promessa di gusto. Le colline di questo borgo sono state resi celebri, dalla produzione vinicola locale, conosciuta ed apprezzata in tutta Italia e all’estero. Di conseguenza se bramate vacanze più “campagnole” ed enogastronomiche, scegliete tra gli agriturismi in Veneto presenti in questa zona, e brindate ogni sera con un calice di vino diverso.
A Bardolino non riscoprirete solamente il piacere per il buon vino, potrete soddisfare anche la vostra voglia di cultura. Vi consigliamo di visitare il Monastero di San Colombano, e la romanica Chiesetta di San Vito.

Bassano del Grappa e il Ponte degli Alpini

Ai piedi del monte Grappa, trovate Bassano. Famosa per il ponte degli Alpini di Andrea Palladio, è uno dei ponti in legno più belli d’Italia. Passeggiate quindi tra le vie del centro e percorrete la famosa strada del tabacco. Alla fine della vostra visita a Bassano, non mancate di passare da Nardini, una delle più famose distillerie d’Italia.

agriturismi in Veneto

La strada del Prosecco

Il Veneto è rinomato in tutto il mondo soprattutto per l’eccezionale produzione di vini, grappe e alcolici. Al vino poi è sempre stato riservato un posto d’onore nel cuore dei veneti. Ne è una conferma la famosa “strada del prosecco”. Corre da Conegliano a Valdobbiadene e si districa tra mille stradine e viuzze dei tanti vigneti presenti nella zona. In questo suggestivo territorio è possibile assistere alla nascita, alla crescita e all’imbottigliamento dei più famosi e apprezzati Prosecchi del Bel Paese. Brindate con un calice di bollicine alle vostre vacanze in veneto!

Il Delta del Po: un mosaico variegato della campagna veneta

Se avete scelto uno degli agriturismi in Veneto presenti nella zona compresa tra il corso del Po di Goro e il Fiume Adige, allora vi trovate all’interno dell’area del Delta del Po. Il fiume non necessita certo di presentazioni, ma vi ricordiamo che l’area si estende per ben 18,000 ettari. Si tratta della zona umida più grande e protetta presente in Italia. Ricchissima di flora e fauna, è il paradiso in terra per tutti gli amanti del birdwatching.

Parco delle Dolomiti Bellunesi

Non abbiamo avuto tempo e spazio, in questo articolo, per elencare le meraviglie di ciascuna zona del territorio veneto, come non ne abbiamo avuto per parlarvi di tutte le sue città. Ci teniamo però a raccontarvi alcune delle meraviglie che potreste scoprire visitando il Parco delle Dolomiti Bellunesi. Si tratta di un territorio meraviglioso, nel quale sentieri, boschi, valli, fiumi e rifugi si susseguono in una sfilata naturale senza confronti. Potete visitare il parco come desiderate: a piedi, a cavallo, in bicicletta, con o senza guida. I sentieri per il trekking sono tra i più curati del paese e nella zona protette potrete gustare pietanze e sapori unici di un altro tempo.

Le Terme Euganee

Chiudiamo l’elenco di alcune delle attrattive presenti in veneto, ricordando a tutti gli amanti delle vacanze all’insegna del relax, le famose Terme Euganee. Ad Abano Terme, Montegrotto, Galzignano, Battaglia e Teolo potrete crogiolarvi nelle pure acque delle prealpi venete che nel sottosuolo si arricchiscono di sali minerali e riaffiorano a 87 gradi dal terreno. Oltre duemila anni di storia per una risorsa assolutamente insostituibile per l’uomo. Rilassatevi e scegliete gli agriturismi in Veneto presso uno di queste località termali, se avete intenzione di tornare rigenerati nel corpo e nell’anima dalle vostre vacanze.

Commenta