La regione della Lombardia ha da offrire moltissimo ai turisti. Dalle gite in barca sui laghi, alle escursioni sugli itinerari di montagna dello Stelvio e del Bormio. Si tratta di un territorio vasto e dalle mille sfaccettature, che può catturare lo sguardo e l’interesse di ognuno di noi, in qualunque stagione. In questo territorio scoprirete borghi medievali di ineguagliabile bellezza, una storia dell’arte ricca e eterogenea ed una movida unica rispetto al resto d’Italia.


Ogni regione nasconde uno scrigno di bellezze da scoprire. La toscana offre un’esperienza unica, un soggiorno indimenticabile, le Marche invitano il turista ricordando a tutti di essere la regione del sole, mentre l’Umbria pulsa al centro della nazione quale unico e inimitabile cuore verde dell’Italia. Al pari delle altre sorelle tricolore, anche la Lombardia si distingue per gli inestimabili tesori che raccogli, per paesaggi invidiati in tutto il mondo e per una cultura affascinante e superba. Vediamo insieme i suoi punti di forza per organizzare delle favolose vacanze in agriturismi in Lombardia.

Le sponde Lombarde: Lago di Como, del Lago d’Iseo, del Maggiore e del Garda

Se avete intenzione di trascorrere del tempo presso uno dei numerosi agriturismi in Lombardia, sicuramente sarete stati guidati dal desiderio di ammirare le sponde lombarde dei 4 laghi.
Parliamo Lago di Como, del Lago d’Iseo, del Maggiore e del Garda.
Visitando i laghi potrete navigare da una sponda all’altra per visitare i numerosi borghi affacciati sulle dolci acque lombarde. Se amate gli sport acquatici, questo è il vostro paradiso: velo, canoa ed immersioni, tutto praticabile, tutto a portata di mano.

Lago di Como

Sul Lago di Como potrete ammirare ville, giardini, e paesi incantati, alcuni tra le cittadine più belle della regione: Bellagio, Varenna, Cernobbio o Menaggio. Ricordatevi di visitare anche l’Orrido di Nesso, un sorprendente paesino che situato in una gola naturale allo sbocco dei torrenti Tuf e di Nosè, che unendosi formano una cascata che divide in due il paese.

Lago di Garda

Se avete invece scelto un agriturismo in Lombardia presso il Lago di Garda, non perdetevi Tremosine, Limone sul Garda, Sirmione, o Desenzano del Garda. Sul Garda potrete praticare tutti gli sport che desiderate, dalla vela, al trekking. Non mancate la visita al castello Scaligero, uno dei più belli del territorio.

Lago D’Iseo e Valle dei Segni

A nord del Lago d’Iseo, prenotate uno dei tanti agriturismi in Lombardia e andate a visitare la Valle Camonica. La chiamano la Valle dei Segni per via di alcune iscrizioni rupestri al centro della zona. Si tratta di una delle valli più conosciute e amate d’Italia. La valle accoglie ben 8 diversi parchi tematici, tra cui il Parco Archeologico Comunale di Luine dove sarà possibile ammirare alcune tra le più antiche e belle iscrizioni rupestri, che raffigurano scene di caccia.

Strada delle Abbazie

Spostiamoci verso Milano. Nei dintorni della città è stato allestito la così detta: Strada delle Abbazie”. Si tratta di un percorso che vi guiderà alla scoperta delle più belle abbazie locali. Si snoda dal Parco Agricolo Sud al Parco del Ticino e gli itinerari presenti sono percorribili sia a piedi che in bici. Tra le tante meraviglie visitabili vi rammentiamo Abbazia di Morimondo e l’Antico Mulino di Chiaravalle e la Valle dei Monaci.

I castelli della Lombardia

Aspirate alla scoperta dei castelli più belli d’Italia? Allora è d’obbligo prenotare in uno degli agriturismi in Lombardia ed iniziare un tour ricco di storia, cultura e architettura.
Tanto per invogliarvi, vogliamo riportarvene un piccolo elenco:

  1. Castello di Padarnello
  2. Chignolo Po
  3. Rocca di Angera
  4. MalpagaBonoris di Montichiari
  5. Visconti di San Vito
  6. Pagazzano
  7. San Lorenzo dei Picenardi
  8. Castello di Brescia
  9. Rocca D’anfo
  10. Padenghe
  11. Castello Romano di Lombardia

La lista potrebbe allungarsi ancora, ma siamo convinti che abbiate capito che il Lombardia la storia ha lasciato il segno ed è tutto visitabile con gite e visite guidate.

Le Alpi Lombarde

In Lombardia gli scenari sono tantissimi. Si passa da quello urbano/cittadino, alla campagna medievale con rocche e castelli. Si va dal lago, alle montagne in un batteri di ciglia, passando per le terme ed impianti di risalita.
Adesso saliamo di quota e diamo uno sguardo alle attrazioni montane della regione.
In poche ore da Milano si possono raggiungere le Alpi al confine con Trento. Qui si dischiudono agli occhi scenari immortali. Sulle montagne lombarde è possibile praticare tutti gli sport invernali che desiderate. Dallo sci, allo snow, dal pattinaggio sul ghiaccio ai percorsi trekking studiati appositamente per il vostro livello, allo sci di fondo in Val Brembana.
Se dello sci non ne avete mai abbastanza, calcolate che in Val Seriana troverete oltre 100 km di piste!
Lo Stelvio vi invita a visitare i suo meravigliosi parchi naturali, conosciuti in tutti il mondo e invidiati per la varietà di flora e fauna che è possibile ammirarvi.

Agriturismi in Lombardia

Trekking ed escursioni

Se la vostra vacanza in Lombardia ideale è quella di avere lo zaino in spalla e camminare, passate a visitare uno o più dei tanti percorso paesaggistici e da trekking del Parco della Valle del Ticino. Incamminatevi ad esempio sul Sentiero Europeo E/1 l’asse che fa da congiunzione tra il Nord Europa (Capo Nord – Norvegia) e il Sud Italia (Capo Passero di Siracusa) e perdetevi nella bellezza dei suoi paesaggi incontaminati.
Se bramate invece emozioni più forti,fate un giro di rafting sul Ticino.

Valtellina per tutti

Rimaniamo ancora un attimo in montagna per ricordarvi una doverosa visita in Valtellina e ad alcuni tra i paesi più famosi d’Italia: Livigno, Bormio, Valdisotto, Aprica e Valdidentro. Per un totale di oltre 400 km di piste, avrete l’imbarazzo della scelta tra rifugi, terme ed impianti di risalita. Senza considerare che si mangia divinamente!

Le città Lombarde

Si può decidere di soggiornare in uno dei tanti agriturismi in Lombardia, anche quando si ha intenzione di andare a visitare le città lombarde. Tanto hanno da offrire e regalare intellettualmente, culturalmente e gastronomicamente (e scusate per tutti i “mente”).
A Mantova, ad esempio, potrete arricchirvi culturalmente scoprendo una delle città Patrimonio dell’Umanità Unesco, segnata nella storia dalla famiglia Gonzaga. E potrete deliziarvi mangiando la Torta Mantovano, oppure la Bignolata.
Su Milano non basterebbero mille pagine per dire cosa c’è da fare o vedere. A Bergamo Alto passeggiate sulle antiche mura che racchiudono il borgo medievale e a Pavia visitate il castello Visconteo e Piazza della Vittoria, oltre che di chiese meravigliose come la Cattedrale di Santo Stefano.

Agriturismi in Lombardia

Una regione per tutti

in conclusione vi diciamo che la Lombardia è una delle regioni d’Italia più versatili che ci sia. In Lombardia, qualunque cosa vi venga in mente di fare, la potrete realizzare!
Buone vacanze a tutti!

Commenta