Italia Turismo e Vacanze, Itinerari, Musei, Agriturismo, Alberghi di Charme, Bed & Breakfast, Ville e Casali e appartamenti in affitto per vacanze
.




Cerca nelle Categorie

CONEGLIANO VENETO TURISMO - TREVISO


La Dama Castellana

La Dama Castellana rievoca i tempi bui e le sanguinose contese tra feudi e feudatari. Nella prima metà del 1200 i coneglianesi riuscirono a mettere in ginocchio gli invincibili trevigiani.
Forti della sconfitta i coneglianesi si fecero trasportare dai perdenti fino al castello, salendogli in groppa come fossero dei somari.

Circa due secoli più tardi quella gloriosa sconfitta venne ricordata con la grande festa della Dama Castellana, organizzando giochi e competizioni.
Una tradizione mantenuta nei secoli e ancora oggi vissuta con fervore e passione, ma ovviamente, ingentilita ed impreziosita dai meravigliosi abiti dell'epoca e dall'atmosfera quattrocentesca che riesce a portarvi indietro di quasi sei secoli.

Il Sabato notte inizia la festa con il "Preludio" tra il suggestivo suono dei tamburi che accompagna il corteo dal Duomo, dove si celebra la solenne cerimonia di benedizione dei Gonfaloni, ed accompagna la Dama fino alla soglia del Palazzo Municipale.
Qui la Dama vincitrice dell'anno precedente, consegna le chiavi del castello al sindaco, e saranno custodite fino al giorno successivo quando verranno conquistate dal nuovo vincitore.
Durante la notte, in piazza Cima in una magica atmosfera, si esibiranno gli sbandieratori, i tamburini e le trombe chiarine di Conegliano che fanno da contorno alle esibizioni acrobatiche e teatrali dei gruppi ospitati accompagnati da giochi di fuoco, luci e spettacoli pirotecnici.

La domenica, lungo il centro storico di Conegliano, sfila il Corteo della Dama Castellana accompagnata da rulli di tamburi, musiche, danze e sbandieratori, fino a piazza Cima dove si disputerà la partita.
La partita, oltre al valore simbolico della disputa, rappresenta un motivo per ammirare splendidi costumi d'epoca rinascimentale che provengono dall'Italia e dall'Europa: preziosi velluti, estrose decorazioni, alamari e cappelli, piume e gioielli.
Il gruppo degli sbandieratori di Conegliano apre lo spettacolo invadendo la piazza di colori.
In una suggestiva coreografia, è possibile ammirare la loro abilità e preparazione stilistica armonizzata dal rullo dei tamburi.
Strumenti d'epoca e musiche rigorosamente rinascimentali riecheggiano nella piazza dando vita ad un leggiadro balletto.
La disputa si svolge in Piazza Cima su un il pavimento fatto a scacchi proprio come per il gioco della dama e adotta le stesse regole con le pedine bianche e nere che vanno ad eliminarsi, solo che in questo caso al posto delle pedine si trovano figuranti viventi. Momenti suggestivi ed appassionanti, con il tifo acceso dei quartieri partecipanti che trasmette tensione.
La penale, proprio come un tempo, impone ai perdenti di spingere un carro con su la Dama vincitrice fino al castello, accompagnato dal pubblico.Nel piazzale del Castello il Sindaco di Conegliano consegna le chiavi del castello ai vincitori che dovranno custodirle fino all'anno successivo quando si celebrerà la nuova disputa. Il magico rituale è seguito da fastosi giochi pirotecnici. Ma la festa continua per tutta la notte: infatti, oltre alla tanto attesa manifestazione, uno dei momenti più attesi è l'appuntamento con la cena rinascimentale, l'occasione per rivivere epoche remote quando si dava il saluto all'estate allestendo grandi festeggiamenti. Nell'antico chiostro di S. Francesco, con la presenza di Dame e Cavalieri, al lume delle fiaccole, il Comitato Dama Castellana organizza nella magica atmosfera rallegrata da menestrelli, saltimbanchi e musici, specialità culinari eraffinati giochi di sapori e aromi dimenticati.
E' anche l'occasione per degustare il famoso vino Prosecco di Conegliano, famoso in tutto il mondo che ha dato origine al primo itinerario dei vini in Italia, "La strda del vino Prosecco".

Per informazioni:
Associazione Dama Castellana, Tel 0438/455600. Uff. IAT tel. 0438/21230


Numeri utili Conegliano

Turismo a Conegliano

Turismo in Veneto


REGIONE VENETO
Provincia di Treviso
Comune d Conegliano



Comune di Conegliano
P.zza Cima 8 - Cap 31015
Tel. 0438/413358
Fax 0438/413282

Uff. Turismo Conegliano
Uff. IAT tel. 0438/21230

Veneto Turismo
Musei in Veneto
Riserve e Parchi Naturali

Ricerca nelle Categorie: Agriturismi - Ville e Casali - Bed & Breakfast - Case Vacanza - Hotels di Charme
- Last Minute - Destinazioni - Ricerca Generica - NEWSLETTER - Contatti - Chi Siamo - HOME PAGE

All Rights Reserved: Primitaly, Termini e Condizioni - Copyright

Area operatori:
Inserisci una struttura - Pubblicità - Banner - Contatti - Chi siamo