Italia da Scoprire



Regione Trentino Alto Adige - Italia
Bressanone - Comune di Bressanone
Provincia di Bolzano

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


Bressanone è l'antica Prichsna, da cui Brixen, una delle più prestigiose località della provincia di Bolzano. Fu principato Vescovile già nel 1207 grazie a Corrado II il Salico.
In questo periodo Bressanone fu investita da grandi fermenti economici e culturali che favorirono l'espansione della città e della sua possente cinta muraria.
Notevoli testimonianze artistiche ed architettoniche fanno di Bressanone una ambita meta turistica in ogni stagione. Passeggiando nelle vie del centro si respira una profonda atmosfera tirolese e si scoprono angoli caratteristici, botteghe di prodotti tipici, e l'originale architettura dei monumenti e degli edifici dai tipici erker
, mentre la case più antiche, inglobano i resti delle mura medievali. Se in inverno Bressanone assume un immagine più austera, in primavera estate assume un immagine solare, risplendono le coloratissime facciade de palazzi ed ovunque vasi di fiori coloratissimi rallegrano la vita cittadina.

Bressanone è nota anche per il suo Mercatino di Natale

Da Vedere

Il Duomo, fu eretto intorno al X sec. ma il suo attuale aspetto barocco è il risultato di numerosi rimaneggiamenti avvenuti nei secoli successivi.
La chiesa dei Ss. Erardo e Gottardo, in stile barocco
Chiesa di San Michele che nel 1503 venne ricostruita in forme tardogotiche.
Il campanile a cuspide della chiesa, detto anche Torre bianca, fu innalzato nel 1459 accanto alla preesistente cappella romanica rifatta appunto nel 1503.
L'interno della chiesa è palesemente barocco: ciò è dovuto al rifacimento avvenuto nel 1757 in contemporanea con quello del Duomo.
Palazzo vescovile, XIII sec., oggi sede del Museo diocesano, fu la residenza dei Signori della città, circondato da un fossato di difesa. Nel '600 venne ristrutturato e riadattato alle linee architettoniche più consone per l'epoca.
Il Museo conserva un vasto campionario di opere pittoriche, paramenti sacri, sculture, comprese in un vasto periodo, dal XIII al XVIIII sec.
La statua lignea del Wilde Mann: risale al '500 ma fu rimaneggiata un secolo dopo. R
appresenta un uomo selvaggio con tre teste appeso ad un edificio (angolo via Portici Maggiori) che secondo la tradizione popolare sputasse monete.
Pfaundler-Goreth, probabilmente la più bella casa della città, di architettura tardo-gotica arricchita da cinquecentesche decorazioni.

Itinerari


Altre informazioni su Bressanone

Altre info sul Trentino




Comune di Bressanone
P.zza Duomo 12/a
Tel. 0472-262060
e-mail: comune di Bressanone

40 Km da Bolzano, mt 559 s.l.m. Abit. 17.972
CAP 39042
Prefisso telefonico 0472

Azienda Turistica Bressanone
Viale Stazione 9 - 39042 Bressanone
Tel 0472 836401,
FAX 0472 836067 www.brixen.org - info@brixen.org

Ass. Turistica Valle Isarco
Via Brennero 127 - 39040 Varna
Tel 0472 802232,
FAX 0472 801315
www.eisacktal.com - info@eisacktal.com

Stazione ferroviaria
i Tel. 0472 833368
nfo: Tel. 0472 892021


Musei
Riserve e Parchi Naturali
TrentinoTurismo
Stazioni sciistiche


Cerca tra gli Agriturismi
Bed & Breakfast
Case Vacanza
Hotels di Charme
Villee Casali







Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.