Italia da Scoprire



Cambia Categoria
Cerca in Primitaly
 




Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Forum
Domande, risposte, idee, consigli tra utenti e clienti

Leggi Messaggi
Inserisci Messaggi
Cerca tra i Messaggi

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo

Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


Qui possiamo citare solo alcune delle opere d'arte di Pisa erette dai vari artisti prevalentemente pisani. La P.zza del Duomo, o Campo dei Miracoli, racchiude i monumenti più famosi: il Duomo, il Campanile, il Baffistero e il Camposanto.
Il Duomo, iniziato nel 1064 sotto la direzione di Buscheto, fu consacrato nel 1094.
Una rara fusione tra architettura e scultura, una facciata a quattro ordini di loggette sopra una serie di archi ciechi. Le pareti sono ornate da mosaici, tasselli vitrei, pennacchi e rosoni, culminanti nella parte superiore con la Madonna di Andrea Pisano. La facciata ricorda gli artefici di questo monumento: Buscheto, con un sarcofago; Guglielmo che realizza tra l'altro il pergamo (trasferito poi a Cagliari); Rainaldo, autore della facciatá e dell'abside; Bonanno che crea le porte distrutte nell'incendio del 1595.
Il fianco destro ricorda l'opera di Giovanni Pisano. All'intemo: la tomba di Arrigo VlIII, di Tino da Camaino, con 11 statue che raffigurano gli apostoli; l'altare in marmo, accanto alla porta di S. Ranieri, di Stagio Stagi e Pandolfo Pancelli; il pergamo accanto al pilastro della cupola, magnifica opera di Giovanni Pisano; gli stalli intarsiati nella navata destra, di Giuliano da Maiano, Baccio Pontelli e Francesco di Giovanni; il lampadario in bronzo, al centro della navata reso celebre dal pisano Galileo. La struttura esterna del Duomo non ha subito mutamenti, mentre l'interno è stato oggetto di continui aggiornamenti e sistemazioni nel corso dei secoli.
Il Battistero, alto 54 mt, con un diametro di 35, venne iniziato nel 1152 da Diotisalvi per essere ultimato due secoli più tardi. Vi lavorano Nicola e Giovanni Pisano, Cellino di Nese e Mastro Zibellino da Bologna. Tra le centinaia di sculture, il pergamo di Nicola Pisano e il fonte * battesimale di Guido Bigarelli da Como.
La Torre Pendente o Campanile, iniziata nel 1173 da Bonanno e interrotta al terzo piano per il cedimento del suolo, è npresa dopo un secolo da Giovanni di Simone, che giunge sino al sesto piano, e completata alla metà del '300: ha la struttura di un enorme pozzo, alto 54,8 m nella parte più bassa e 55,65 in quella più alta. Dispone di una scala elicoidale di 294 gradini che conduce alla terrazza.
Il Camposanto è una costruzione rettangolare con un portico che gira attorno al prato, dove nel 1203 viene stesa la terra portata dal Golgota. Iniziato nel 1277 da Giovanni di Simone, viene ultimato verso la metà del 1300. Vi si trovano le tombe dei cittadini più illustri, oltre a una raccolta di opere scultoree, romane e medievali, tra cui monumenti sepolcrali di Tino da Camairl.o e Andrea Guardi. Altrettanto importante la Chiesa di S. Stefano dei Cavalieri, progettata dal Vasari. Del Vasan sono anche il campanile, le acquasantiere e i quattro candelabri. Nella chiesa si conservano un busto del Donatello e dipinti del Vasari, del Ligozzi, dell'Empoli.
La chiesa pisana di S. Francesco, fu costruita da Giovanni di Simone. Conserva opere importanti dell'Empoli, del Passignano, di Taddeo Gaddi e di Santi di Tito.
Chiesa di S. Frediano, conserva opere scultoree di Stagio Stagi, Alessandro Tirani e V. Salimbeni.
Chisa di S. Nicola, all'interno è conservata una pregevole statua lignea di Nino Pisano e un Crocifisso di Giovanni Pisano
Chiesa di S. Paolo in Ripa d'Arno, dove si trovano le tombe del Burgundio.
S. Maria della Spina, fu progettata per ospitare una spina della croce di Cristo, e la costruzione è stata attribuita a Giovanni Pisano.
Oltre le chiese, Pisa conserva importanti edifici che meritano di essere visti:
il Palazzo della Carovana o dei Cavalieri, sul un precedente edifico il Vasari riprogettò l'attuale costruzione.
Il Palazzo dell'Orologio, il Palazzo dei Medici, ora sede della Prefettura il Palazzo dell'Università;
Il Palazzo Reale e le Logge di Banchi.
A Pisa si trovano anché i due edifici legati alle vicende di Galileo (Domus galileiana) e di Mazzini (Domus mazziniana).

La città ospita circa quindici musei dove si conservano opere di grande importanza artistica internazionale. Vai ai Musei di Pisa

Istituto e orto botanico, ricco di piante rare

Museo Archeologico Etrusco

Pinacoteca nazionale

Museo delle tavolette di Bicchema.

Libreria Piccolomini, affrescata dal Pinturicchio con scene della vita di Pio 11 Andrea Silvio Piccolomini, il creatore di Pienza; alle Collezioni Chigi-Saracini, con opere d'arte medievali

Museo dell'Opera del Duomo, con dipinti, sculture, codici miniati, arredi sacri.

Itinerari

Dirigendosi a Marina di Pisa, dopo 6 km si raggiunge la frazione di San Piero a Grado (nell'omonima frazione), un tempo in riva al mare e ora a una decina di chilometri, sorta nel luogo dove sbarca S. Pìetro per recarsi a Roma; è oggetto di culto dei Pisani e dei pellegrini diretti nella capitale.
La chiesa, con la facciata a strisce bianche e nere, le maioliche vetrose ha un interno spoglio ma di splendido effetto cromatico. La Certosa di Pisa, nell'omonima frazione, è un complesso di edifici eretti a partire dal 1366, e ristrutturati fino alla seconda metà del '600. La tenuta di San Rossore (a 6 km), 3000 ettari dl foresta ricca di fauna, tra il fiume Serchio e l'Arno.

Info utili su Pisa
Pisa Monumenti
Pisa homepage


Altre Informazioni sulla Toscana






Comune di Pisa
Piazza XX Settembre
Tel. 050 910111
Abit. 104.509 - Cap. 56100 - Pref. Tel. 050 - 4 M slm

Info turisimo: APT
v. B. Croce 26
Tel 050 40202 fax 050 40903

Soccorso ACI Tel. 598600
Pronto soccorso:
Via Roma 67, Tel. 050 592111
Ambulanze 118
Aeroporto Galileo Galilei
Tel. 050 44325
Uff Alitalia, Tel. 050 48025
Carabinieri 112
Pisa: Tel. 050 541900
Polizia 113
Pisa: Via Lalli - Tel. 050 583511
Polizia Municipale Pisa
Tel. 050 501444/502626

TAXI
Radio Taxi Tel. 050-541600
Piazza Stazione Tel. 050-41252
Piazza Duomo Tel. 050-561878
Aeroporto Tel. 050-28542

Riserve, Parchi Naturali
Musei
Toscana Turismo


Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza






Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.