Italia da Scoprire



Firenze: Monumenti
Toscana - Italy

Cambia Categoria
Cerca in Primitaly
 




Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Forum
Domande, risposte, idee, consigli tra utenti e clienti

Leggi Messaggi
Inserisci Messaggi
Cerca tra i Messaggi

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo

Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


A Piazza del Duomo sorgono il Duomo, il Battistero e il Campanile. Il giorno di Pasqua ha luogo lo scoppio del "Carlo", festa tradizionale medievale.
Il Battistero, eretto intorno al V sec., e successivamente ristrutturato nell'XI e XIII. Ha una caratteristica forma ottagonale con apertura piramidale a lanterna e pareti rivestite da marmi bianchi e verdi. La tribuna rettangolare fu realizzata nel 1202, mentre le tre porte in bronzo dorate sono sormontate da gruppi scultorei del '500. La porta di sinistra è opera di Andrea Pisano, ed è composta da 28 formelle con Storie del Battista e le Virtù.
la porta di destra è opera di Lorenzo Ghiberti, e rappresenta Storie del Nuovo Testamento, gli Evangelisti e i Dottori della Chiesa;. la porta di centro, invece, opera d del Ghiberti (1425), narra storie bibliche in dieci riquadri.
Entrando nel Battistero si notano le grandi superfici marmoree, alta cupola a spicchi, un matroneo, un'abside rettangolare. L'interno conserva importanti opere, tra cui una statua lignea della Maddalena del 1435, la tomba dell'Antipapa Giovanni XXIII di Donatello, ilfonte battesimale di scuola pisana, i mosaici bizantineggianti della cupola di maestranze venete, mentre il gigantesco Cristo è attribuito a Coppo di Marcovaldo.
Il Duomo visto dai tetti
Il Duomo, fu iniziato da Arnolfo di Cambio nel 1296 sul luogo dell'antica S. Reparata ma fu terminato nel 1421 eccetto la cupola che fu realizzata su progetto del Brunelleschi. La facciata fu rifatta nel 1887 da De Fabris. Il maestoso interno, a tre navate a croce latina, con pilastri che sorreggono arcate con volte gotiche, è un esempio di gotico italiano "classico". La cupola, simbolo della città di Firenze, è alta all'esterno 107 mt, internamente 55,5 m con un diametro di 55,5. All'interno della cupola si trovano meravigliosi affreschi del Vasari e di Federico Zuccari, e nel tamburo vetrate su cartoni di Ghiberti, Paolo Uccello, Andrea del Castagno e Donatello. Il coro ottagonale marmoreo è di Baccio Bandinelli. Sull'altare si trova un Crocifisso ligneo di Benedetto da Maiano (1497) Le tre absidi hanno ognuna cinque cappelle a raggiera con vetrate del Ghiberti opere di Luca della Robbia e dello stesso Ghiberti. Sulla porta per la Sacrestia Nuova si trova la Resurrezione, terracotta invetriata di Luca della Robbia. Nella tribuna a sinistra la Pietà`il gruppo marmoreo di Michelangelo (1550) per la sua cappella funebre. Lungo la navata sinistra, una tavola di Domenico di Michelino (1455) e due affreschi simulanti monumenti equestri: il condottiero inglese Giovanni Acuto (di Paolo Uccello 1436) e Niccolò da Tolentino (di Andrea del Castagno, 1456).
Il Campanile, fu progettato da Giotto, continuato Andrea Pisano e terminato dal Talenti (1359), è una torre a pianta quadrata con contrafforti angolari rivestita da marmi policromi.
Il basamento è decorato da pregevoli bassorilievi di Andrea Pisano (in parte su disegno dl Giotto) e Luca della Robbia. Gli originali sono nel Museo del Duomo.
Il Museo dell'Opera del Duomo, conserva opere del Duomo, del Battistero e del Campanile. Conserva opere importanti come le statue di Arnolfo di Cambio, le due Cantorie di Luca della Robbia e di Donatello, 16 statue che ornavano le nicchie del Campanile (tra cui l'Abacuc e il Geremia di Donatello, l'altare gotico in argento del Battistero.
Sulla stessa piazza si trova la Loggia del Bigallo (1352), in marmo, chiusa da parapetti scolpiti.





AEROPORTI/Airports
A. Vespucci Peretola
V
ia del Termine 11 tel. 055.373498 / 055.3061700
G. Galilei Pisa tel. 050.500707 (Check-In Stazione Firenze S. M. Novella / Florence Train Station Check-In tel. 055.216073)

Riserve, Parchi Naturali
Musei
Toscana Turismo


Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza



Pagina 1 di 4
 

Storia Monumenti Eventi Musei Ristoranti
Alberghi Agriturismi B&B Appartamenti Informazioni Home Page




Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.