Italia da Scoprire



Regione Lazio - Italy
I Farnese
Regione Lazio

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


La Tuscia è sicuramente la patria d'origine dei Farnese, la famiglia che influenzò economicamente e politicamente l'Italia e parte dell'Europa già dagli inizi del '500 fino alla metà del '600. La grande scalata al potere iniziò, benché gia forti e potenti, con Alessandro Farnese che nacque a Canino e ben presto divenne Cardinale avvalendosi di appoggi politici ed ecclesiastici al punto tale da raggiungere l'ambita investitura pontificia che le permise, appunto, di attuare il piano di costituire uno stato indipendete dalla Chiesa sotto l'unico controllo dei Farnese.
Papa Paolo III

Fu così che dopo la nomina a papa Paolo III, nel 1534, riunì tutti i feudi e li affidò al figlio Pier Luigi e costituì, nel 1537, il ducato di Castro.
I Farnese vissero nel lusso sfrenato, furono capaci di accordi politici con i massimi esponenti europei, e, Paolo III riuscì nella vera prima grande riforma della Chiesa; il Concilio di Trento. Benché con il passare degli anni, molti interessi dei Farnese si spostarono nel loro nuovo ducato di Parma e Piacenza, nella Tuscia fecero erigere grandi capolavori architettonici, i cui lavori vennero affidati ai più grandi e architetti e pittori del manierismo.
Tra le opere più importandi si ricordano il Palazzo Farnese di Caprarola con i sui giardini all'italiana, Il Palazzo di Gradoli, Il palazzo di Capodimonte, il palazzo di Iscchia di Castro, la rocca di Valentano, il castello di Carbognano tanto amato da Giula Farnese (la bella).


itinerario farnesiano

Nella mappa dell'itinerario sono segnati tutti i feudi inclusi nel Ducato di Castro, ognuno con una peculiarità storica, monumentale, architettonica.

Se iniziate l'itinerario da Roma,
la prima tappa è Ronciglione

La seconda e obbligata tappa è Caprarola

La terza tappa è Carbognano:

La quarta tappa è
Fabrica di Roma:

La quinta tappa è
Viterbo

La sesta tappa è a Capodimonte

Settima tappa
Valentano

Ottava tappa Latera

Nona tappa Gradoli

Decima tappa
Ischia di Castro

Undicesima tappa Farnese

Dodicesima tappa le rovine di Castro



Altre informazioni sulla provincia di Viterbo (Tuscia)





Comune di Viterbo: 0761 3481
Carabinieri: 0761353542
Pronto Intervento 112
Teatri e Cinema
Polizia Municipale 0761348500
Polizia Stradale
0761 343107 - 0761 3341
Questura di Viterbo: 113


Musei
Riserve e Parchi Naturali

Lazio Turismo




Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza Appartamenti







Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.