Italia Turismo e Vacanze, Itinerari, Musei, Agriturismo, Alberghi di Charme, Bed & Breakfast, Ville e Casali e appartamenti in affitto per vacanze
.




Cerca nelle Categorie


Iglesias Turismo - Cagliari

Cattedrale di S. Chiara XII sec.
Iglesias era famosa già in epoca romana per le sue importanti miniere di argento, piombo, ferro e zinco. .
Fa parte del Giudicato di Cagliari, passando al conte Ugolino della Gherardersca nel XIII sec. e alla Repubblica Pisana che incrementa l’attività estrattiva delle miniere.
Nel 1324 passa agli Aragonesi con i quali vive un periodo di decadenza fino al 1720, quando passa ai Savoia.
Passeggiando per le vie del centro è consigliabile sofermarsi sulle caratteristiche botteghe artigianali specializzate nella lavorazione dell'argento.


Da Vedere

Il centro città è rappresentato dalla piazza Quintino Sella col monumento a lui dedicato per aver dato impulso allo sfruttamento delle miniere. Sulla destra della piazza, in cima alla collina, si vedono i resti del Castello di Salvaterra e della cinta muraria.
La Cattedrale, Xlll sec, in stile romanico-gotico
la chiesa di S. Francesco, gotica, ricostruita nel 1400-1500,
La chiesa di Nostra Signora di Valverde, della fine del '200.
interessante visitare il Museo di Mineralogia, allestito presso l'Istituto Tecnico Minerario, con esemplari di rocce e minerali sardi e di varie parti del mondo, collezioni di marmo, fossili e materiale nuragico.

Itinerari

Fluminimaggiore, centro minerario (a 25 km) raggiungibile dalla strada che attraversa il bacino artificiale di Lago Corsi e arriva in un aspro paesaggio disseminato di miniere abbandonate.
S. Angelo, (a 13 km) nota località di villeggiatura dopo il Colle Arcu Genna Bogsu, e più avanti, il tempio romano di Antas dedicato a Sardus Pater e costruito sull'area di un tempio punico.
Superato Fluminimaggiore, dopo 3 km, si raggiunge la spiaggia di Portixeddu da cui parte una strada che arriva a Bugerru (a 40 km), altro centro minerario in una profonda insenatura. Una strada che passa per il borgo medievale di Domusnovas raggiunge la Grotta di S. Giovanni (a 14 km) formatasi per l'erosione del torrente di S. Giovanni. È molto ampia e percorribile con auto. La strada che devia con la statale di Carbonia porta a Fontanamare e continua lungo la costa, toccando i centri minerari di Nebida e Masua. Quest'ultimo domina la cala di Porto Flavia, insenatura rocciosa di fronte allo scoglio Pan di Zucchero.


Numeri utili di Iglesias

Altre informazioni sulla Sardegna



REGIONE SARDEGNA
Provincia di Cagliari



Comune tel. 0781.540.23
C
AP 09016
Abitanti 30.119
200 mt slm - 58 km Cagliari

Fare parapandio nella Zona
Speolologia
Biblioteca Comunale

Via Roma, 5 — 09010 - (0781 54023 c/o Comune


Autorità marittima:

Uff. Circondariale marittimo ( Circomare), Sant'Antioco, tel. +39.078.183071
Pronto Soccorso medico:
Guardia medica, tel: +39.078.154007
Croce Azzurra, tel. +39.078.154499




Meteo Regione Sardegna
Bollettino del Mare
Riserve e Parchi Naturali
Musei
Sardegna Turismo



Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza Appartamenti



Ricerca nelle Categorie: Agriturismi - Ville e Casali - Bed & Breakfast - Case Vacanza - Hotels di Charme
- Last Minute - Destinazioni - Ricerca Generica - NEWSLETTER - Contatti - Chi Siamo - HOME PAGE

All Rights Reserved: Primitaly, Termini e Condizioni - Copyright

Area operatori:
Inserisci una struttura - Pubblicità - Banner - Contatti - Chi siamo