Italia da Scoprire



Regione Puglia - Italia
Bitonto - Comune di Bitonto
Provincia di Bari

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


La Cattedrale di Bitonto, XII Sec.
A pochi chilometri dal mare tra mandorli, ulivi e vitigni Bitonto conserva inalterato l'impianto urbanistico medievale ed una razionale ed ordinata divisione della campagna, eredita' degli antichi romani.
Ogni popolo che l'ha dominata, ha lasciato preziose testimonianze ancor oggi visibili: con i normanni si costitui' "il cortilio" composto da chiesa, casa sacerdotale cimitero e costruzioni comunitarie; con gli Angio' si sviluppo' il mercato dell'olio e si ricostruirono le mura della citta'.

Oltre alle molte dimore aristocratiche, appartenute ai nobili che avevano partecipato alla conquista dell'autonomia nel 1553, molte sono le opere ed i rifacimenti seicenteschi.
Da non dimenticare che nei pressi di Bitonto avvenne lo storico scontro fra Austriaci e Spagnoli che porto' al potere i Borboni sul Regno di Napoli. La citta' mantiente un aspetto antico e un'impronta tipicamente ottocentesca e del nostro secolo, subito fuori le antiche mure. La campagna circostante, ricca di reperti preistorici, vecchi frantoi, masserie e chiese rurali si presta per interessanti e rilassanti escursioni.


Da Vedere

L'ottocentesco Palazzo Gentile oggi sede del Municipio e i meravigliosi edifici di quest'epoca che si affacciano su via Traetta, piazza Marconi e via Caprera. Degne d'attenzione ed interesse sono i conventi e le chiese edificati fuori le mura, con disposizione a raggera intorno al piu' antico nucleo abitato: l'antichissima Abbazia di S. Leone (XV sec.) lungo la via del mare, d'origine benedettina poi cistercense ed infine olivetana, che conserva un prezioso coro affrescato e un delizioso chiostro. Nelle vicinanze la Chiesa del Crocefisso con opere di Carlo Rosa.

Molti i luoghi di culto di Bitonto ricchi di storia e di opere artistiche:
Convento dei Cappuccini (XVI sec.), il quattrocentesco
Convento del Carmine XV Sec.
Chiesa di S. Maria del Popolo (1601)
Chiesa di S. Valentino
Convento di S. Maria della Chinisa costruita su modelli medievali e decorata con dipinti fiamminghi
Chiesa e il Convento di S. Francesco di Paola.

La Cattedrale (XII sec.) eretta al centro del nucleo storico, secondo il modello della Basilica si S. Nicola di Bari, conserva una splendida facciata ricca di decorazioni e tripartita da lesene con un grande rosone centrale ed il fianco destro, intervallato da arcate e da logge. La chiesa conserva ancora la cripta a sala ed un prezioso ambone del XIII sec., opera di Nicolaus sacerdos e maestro, considerato tra i capolavori della scultura medievale pugliese.

Altri mirabili edifici della citta' sono Palazzo Franco-Spinelli, il rinascimentale Palazzo Sylos-Labini (XV sec.) con il portale di tipo catalano ed il cortile, con loggiato decorato da bassorilievi, che ricorda l'arte di Francesco Laurana. La loggia cinquecentesca di Palazzo sylos-Calo' e il settecentesco Palazzo Rogadeo ora sede della Biblioteca e del Museo Civico.

Come arrivare
In automobile: Superstrada E 55 (S.S. 16 e S.S. 379) Bari-Lecce
In treno: Ferrovie dello Stato: linee Milano-Lecce; Roma -Lecce
In aereo: Aeroporto Brindisi-Papola, Km 30

Altre informazioni sulla Puglia




Comune
numero verde 167-014825
Vigili Urbani: 0831-331994
Museo: 0831-336383
Biblioteca: 0831-303973
APT Brindisi
Lungomare Regina Margherita, 44 - BRINDISI
Tel. 0831,562126 - 0831,563212
Fax 0831,562149


Riserve e Parchi Naturali
Musei
Puglia Turismo



Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza






Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.