Evento in PUGLIA

Inserito da: Associazione culturale Acuto  Noci (BA)  via Santa Maria della Croce,sn  tel.:0804949124  fax: 0804949124  E-mail: info@formichedipuglia.it

Periodo : dal 4/11 al 5/11

Località: Noci (BA)

Provincia: Bari - Bacco nelle gnostre: Vino novello e caldarroste in sagra

BACCO NELLE GNOSTRE: VINO NOVELLO E CALDARROSTE IN SAGRA 4 – 5 novembre: Bacco festeggia il Primo Novello 2006 Alla luce di un nuovo anno che sa’ di buono, Formiche di Puglia si pregia di stappare all’interno della kermesse, fiore all’occhiello dell’associazione, il primissimo Novello del 2006. Così nasce la VII edizione di “Bacco nelle Gnostre: vino novello e caldarroste in sagra”, all’insegna del primato e dell’orgoglio pugliese. Il decreto del 99, infatti, sancisce l’apertura di questo vino solo ed unicamente dopo la mezzanotte del 4 novembre. Così quest’anno, Formiche di Puglia, il Comune di Noci(Ba) e l’AIS PUGLIA, osano il grande salto di qualità: si pregiano di aprire il primo novello a livello nazionale contando sul vino pugliese, terzo tra i migliori prodotti in Italia. Oltre, quindi, ad esaltarne il gusto s’invitano i curiosi e gli esperti a festeggiarne il suo capodanno nella città che di enogastronomia ne diventa sempre più un’intenditrice. La kermesse vanterà dei vini migliori delle cantine di tutta la regione che saranno dislocati nelle gnostre del borgo antico e per l’extramurale che lo racchiude. Ma il novello, protagonista assoluto dell’evento, sarà accompagnato dall’arte e dalla musica che animeranno le due serate, dalle ore 22,00 del sabato, in attesa del primo salto del tappo, continuando per la notte tra il 4 ed il 5 e la serata del 5 che avrà inizio alle ore 19:00. Si darà, dunque, il via alle degustazioni dalle ore 24:00 del 4 novembre. Saltimbanchi, giocolieri, mangiafuoco, clown, musicisti e cantanti, gruppi folk, scuole di ballo e piccole opere teatrali legheranno il nettare da sempre simbolo di convivio, alla cultura popolare e d’avanguardia. La gastronomia locale si presenta ancora come regina, come protagonista, accompagnata da quello che anni fa era riconosciuto come “pane dei poveri”: le caldarroste. I colori e soprattutto i profumi di questo autunno dipingeranno di festa il paese, regalando agli ospiti, sempre più numerosi, il caloroso abbraccio di una Murgia che parla di terra, di lavoro e di vita. Parco Letterario “Formiche di Puglia” Tel. 080.494.91.24 e-mail: info@formichedipuglia.it sito web : www.formichedipuglia.it


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!