Evento in CAMPANIA

Inserito da: pino carosis  castel morrone  via taverna nuova 4  tel.:3388493716  fax: -  E-mail: proloco@castelmorrone.com

Periodo : dal 8/9 al 10/9

Località: Castel Morrone

Provincia: Caserta - Sagra del Fico d'India

-Sagra del Fico d’India
Quest’anno sarà la trentaduesima edizione della Sagra del Fico d’India che si svolge a Castel Morrone una cittadina di quattromila anime a dieci chilometri da Caserta, conosciuta per il Palamaggiò, tempio del basket meridionale, nonché per essere considerata “Le Termopili d’Italia” per la resistenza opposta da un pugno di Garibaldini guidati da Pilade Bronzetti, all’esercito borbonico nella battaglia del Volturno, che sancì la vittoria di Garibaldi e dei suoi Mille e la riunificazione dell’Italia.

La sagra tende a valorizzare un frutto che nasce spontanee nel territorio del comune di Castel Morrone, e che costituisce anche un reddito per molte famiglie contadine.

Nella manifestazione che si svolge quest’anno nei giorni 8/9/10 settembre si potranno gustare piatti tipici della tradizione contadina di Castel Morrone quali i fagioli alla cafona, la stessa carne di pecora cotta “A caurarone”, “l’abbuoto”, la zuppa di soffritto.
A questi sapori antichi e …..non adatti a diete ferree, si aggiungono i fichi d’india, serviti come frutta, come dolce:cannoli alla crema di fico d’india, come gelato al fico d’india. Il vino sarà un “Pallagrello” vitigno della zona interna del Casertano che sta avendo una grande rivalutazione
Il tutto si pagherà non in euro, ma in “Ficus” moneta coniata per l’occasione e che dovrà essere presa dai cambiavalute posizionati con il loro banco all’interno della sagra.
Venerdi 8 settembre ci sarà un minifestival e la presentazione del nuovo cd del cantautore Mimmo Damiano,
Sabato 9 settembre Radio punto Zero in diretta da Castel Morrone
Domenica 10 settembre la Compagnia della Rosa e della Spada, riporterà Castel Morrone nel Medioevo, mentre Pietro Di Lorenzo con i musici dell’Associazione “Ave Gratia Plena” suonerà musica medioevale

Gli stando saranno aperti dalle ore 19.00
Da visitare a Castel Morrone: la “Comola Grande”, dolina Carsica fra le più grandi d’Italia, dimora abituale di Cornacchie e Gheppi, le rovine di Monte Castello ove i Garibaldini inchiodarono l’esercito Borbonico, le mura delle Fate, cinta muraria di una città Sannita del quinto secolo A.C. il Palazzo Ducale.

Per informazioni telefonare al 3388493716
e-mail proloco@castelmorrone.com
sito internet www.castelmorrone.com


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!