Evento in TOSCANA

Inserito da: Archivio Galleria Lazzaro by Corsi  Milano  via Cenisio, 50  tel.:0236521958  fax: 0236521958  E-mail: lazzarocorsi@tin.it

Periodo : dal 12/7 al 28/9

Localitŕ: Forte dei Marmi

Provincia: Lucca - Walter Lazzaro - Approdi Silenti

- “Approdi silenti” è la mostra antologica che Forte dei Marmi dedica come omaggio a Walter Lazzaro nel centenario della sua nascita. Il titolo ha una doppia valenza di significato nella vita e nell’arte del Maestro : il silenzio come momento della riflessione, Forte dei Marmi come luogo d’elezione del cuore, approdo sereno per riposare e rappresentare, dipingendo, l’infinito e i suoi silenzi eloquenti. Dopo l’esperienza del campo concentrazionario di Biala Podlaska dove fu rinchiuso tra il 1943 e il 1945 l’ esistenza e il modo di dipingere di Lazzaro subiscono una radicale evoluzione. Abbandonata la figura umana – troppa sofferenza aveva visto nel lager - e il paesaggio , Lazzaro trova a Forte dei Marmi sia un luogo di pace che fonte di ispirazione per una “nuova pittura”. Le sue barche che tuttora danno connotazione all’Artista e la “metafisica del silenzio” che caratterizza le sue opere sono proprio ispirate dal mare di Forte dove amava tuffarsi interpretando quelle acque come catartiche e rigeneranti e ormeggiare la sua barca scialuppa di vita. La mostra ripercorre cronologicamente l’iter artistico di Lazzaro attraverso le opere più significative : dal primo acquarello realizzato appena undicenne, alle opere di grande formato esposte a Roma a Palazzo Torlonia per suoi diciott’anni fino a quelle della maturità, evidenziando l’evolversi dell’ispirazione che è sempre stata l’elemento fondamentale di ogni suo pensiero che sulla tela prendeva forma. Sede : Fortino, Forte dei Marmi Data : 12 luglio – 28 settembre 2014 Inaugurazione : sabato 12 luglio ore 18 Mostra e catalogo a cura di Wanna Allievi Editoriale Giorgio Mondadori Testi critici di Faccenda, Filipponi, Nicoletti, Puntelli


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!