Evento in LAZIO

Inserito da: sinergy art studio  roma  via di porta labicana 27  tel.:-  fax: -  E-mail: sinergyartstudio@gmail.com

Periodo : dal 25/4 al 26/4

Località: Roma

Provincia: Roma - Non è un Paese per vecchi - Proiezione Cinematografica

- L'Associazione Culturale Cinem'Art in collaborazione con il Sinergy Art Studio è lieta di presentare Giovedì 25 aprile alle ore 22.00 il IX Film della Rassegna Cinematografica IL GRANDE CINEMA in Lingua Originale NON E’ UN PAESE PER VECCHI (2007)versione in lingua originale Di Ethan Coen e Joel Coen Sinossi Texas, 1980: Llewelyn Moss, un saldatore texano reduce dalla guerra del Vietnam, mentre è a caccia nei territori selvaggi al confine con il Messico, si imbatte in quel che resta di un regolamento di conti per una partita di droga. Moss viene in possesso di un'ingente somma di denaro abbandonata che, malgrado la sua onestà, non può fare a meno di portarsi a casa, con l'intento di assicurarsi un futuro migliore per sé e la giovane moglie, Carla Jean, ma questa decisione impulsiva lo scaraventa automaticamente in un incubo di violenza e angoscia. Costretto a fuggire dalla roulotte in cui vive con la moglie, Moss si separa dalla consorte, braccato da cacciatori senza scrupoli che vogliono impossessarsi del denaro. Il suo gesto darà vita ad una lunga scia di sangue e violenza, che porterà Moss a incontrarsi con lo spietato e psicopatico killer Anton Chigurh, che più di tutti vuole impossessarsi della cospicua somma. Lo sceriffo Ed Tom Bell, prossimo alla pensione e simbolo vivente del confine (nonché narratoredel film), per ordine della contea, mosso da un codice d'onore vecchio di tre generazioni e da radicati sensi di colpa, si mette sulle tracce di Moss, sperando di trovarlo per primo, in modo da aiutarlo a sfuggire ad un destino mortale. Alla fine, mentre cerca di rincontrarsi con la moglie per fuggire in aereo, Moss viene ucciso da alcuni messicani che tuttavia non riescono a recuperare il denaro che l'uomo aveva nascosto. Sarà Anton a ritrovarli all'interno di un condotto dell'aria condizionata del Motel di El Paso dove Llewelyn si era nascosto. Lo spietato assassino si reca poi dall'incolpevole Carla Jean, memore di una minaccia fatta al marito prima che morisse. La sorte di quest'ultima rimarrà per lo spettatore un mistero fino alla fine, malgrado ciò si può intuire che Anton la uccida in quanto all'uscita di casa controlla se sulle suole dei propri stivali sia presente del sangue. Tuttavia, andandosene dall'abitazione di quest'ultima, Anton cade vittima di un incidente stradale dal quale esce miracolosamente vivo; le vicende di Anton, ferito gravemente al braccio, si chiudono mentre si allontana zoppicante e con una frattura scomposta al braccio. Lo sceriffo, sconfortato dai cambiamenti sopraggiunti nel paese, va in pensione. Neanche questo però lo risolleva dall'amarezza del sentirsi totalmente inadeguato ai tempi. Sede dell'Evento: Sinergy Art Studio Via di Porta Labicana, 27 - Roma (San Lorenzo) Ingresso: Euro 3,00 con un bicchiere di vino offerto dalla Cantina Vitivinicola CollePicchioni Per Info & Prenotazioni: 06.89538915 - sinergyartstudio@gmail.com - FB: Sinergy Art


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!