Evento in PIEMONTE

Inserito da: roberto curione  TORINO  via ravenna 4  tel.:347.2524590  fax: -  E-mail: wharfxx1@yahoo.it

Periodo : dal 17/10 al 29/10

Localitā: MOMBERCELLI

Provincia: Asti - DISEGNARE L'EMOZIONI

-Il piccolo museo d'arte moderna e contemporanea di Mombercelli riapre le sue sale espositive con un omaggio ad un suo illustre concttadino, Gino VERCELLI, disegnatore di fumetti di fama internazionale. Nato nel paese astigiano nel 1961 č uno dei miti del fumettismo italiano, un' altra prova di come questa piccola provincia sappia sfornare talenti artistici  (da Gianni Basso ai fratelli Conte, passando per Giorgio Faletti, Massimo Scaglione e Lella Costa, o l' indimenticata Ileana Ghione) al contrario del capoluogo subalpino, oppresso da una incultura fasulla e distruttiva. Vercelli č il papā di Jonathan Steele e giā giovanissimo collaborava con Lanciostory, per passare poi alla Sergio Bonelli Editore (inizio anni '90). Ha disegnato Martin Mystere, Nathan Never, non disdegnando figure femmnili ambigue ma ricche d' erotica sensualitā. Va sottolineata la grande volontā dei cittadini e dell' amministrazioni di Mombercelli che, coordinati dalla Conservatrice del Museo, Anna Virando, sono riusciti a mantenere viva, dal 1972, una bella tradizione che ha trasformato un ex carcere in godibile luogo di cultura, uno dei 3.000 censiti nel Bel Paese. La mostra, ad ingresso gratuito, č liberamente visitabile la domenica pomeriggio, dalle 15 all 18, mentre in settimana occorre concordare la visita al n. 0141.959610-11

nfo :www.musarmo.comune.mombercelli.at.it


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!