Evento in LAZIO

Inserito da: Piero Nera  roma  via delle baleari 85  tel.:-  fax: -  E-mail: info@circoloquattromori.it

Periodo : dal 23/10 al 25/10

Località: roma

Provincia: Roma - le giornate sarde


Circolo Culturale Quattro Mori - Presenta 

“Le giornate Sarde Ad Ostia”

Settima edizione 2009

 

Presentazione

 

Il Circolo Culturale Quattro Mori di Ostia nasce negli anni 70 con una chiara funzione sociale: aiutare i sardi emigrati ad acquisire casa e lavoro e quindi integrazione nel tessuto sociale oggi che la realtà è in continua evoluzione si presenta la necessità di approntare iniziate e progetti per l’inclusione nell’ambito della società ove dimorano. Il circolo ha riorganizzato la proprio struttura e il suo operare in base ai nuovi bisogni. ; oggi possiamo dire che il nuovo indirizzo è “Valorizzare le risorse della Sardegna per farle conoscere agli abitanti di Ostia e dintorni .

 

In virtù di quanto esposto il direttivo ha quindi elaborato un progetto che sarà proposto durante  “Le giornate sarde ad Ostia” le quali sono parte integrante della tradizione storico e culturale del Circolo Quattro Mori quest’anno giunte alla sua settima edizione: dove valorizziamo la cultura,la storia,le tradizioni,il turismo, i prodotti tipici , il folklore della Sardegna. Nelle precedenti edizioni, abbiamo ottenuto un ottimo risultato sia di critica che di pubblico.

 

Quest’anno nel palinsesto del progetto che presenteremo in ottobre 2009 ad Ostia , l’attenzione si è concentrata  sui progetti culturali “Pane,pasta e zafferano e “San Giorgio Vescovo di Suelli”.Nel primo progetto ripercorreremo con il Museo del Grano di Ortacesus

 le tradizioni dei nostri avi con la dimostrazione e la documentazione tramite le quali si ricompone il mosaico della vita e del lavoro del piccolo mondo contadino trexentese. Attraverso le parole e le voci,riaffioreranno i  ricordi,le sofferenze e le  gioie di quel mondo e ci forniranno le chiavi per riappropriarci delle nostre radici. Inoltre  con l’associazione “Santu  ‘Engiu Su Tzaffaranu” di San Gavino Monreale ci sarà l’esposizione e la dimostrazione delle proprietà dello zafferano. Nel secondo progetto sarà presentato il percorso della vita di"San Giorgio, un vescovo errante nella Sardegna dell'anno mille."

                                                                     

L’arte la cultura,la storia antica,il folklore, la cucina, tutto concorrere a fare delle Giornate Sarde  uno scrigno, dove nonostante il tempo, abbiamo saputo custodire queste  perle rare e preziose                                                                      

 

Vi aspettiamo

 

 con simpatia,con la cultura,con le tradizioni,con la storia,con il folklore,con l’enogastronomia

con la musica della Sardegna

 

 

Programma

 

venerdì 23 ottobre

Ore 17.00 apertura stends – artigianato,folklore,prodotti tipici. musica e antichi mestieri “Museo di Ortacesus”dimostrazione percorso del pane dalla macinazione alla setacciatura e alla lavorazione, Mostra del pane comune di Settimo San Pietro (Cagliari).

 

Ore 18.00 Pane,pasta e zafferano” Relatrici:  Claudia Melis  responsabile scientifica “Museo del grano  Studi ricerche ed esperienze"

 Prof.ssa Graziella Pisu “grano e pane lunga storia di fatica e amore”

 Dott. Fausto Caboni  responsabile Associazione  “Santu  ‘Engiu Su Tzaffaranu “Sa dii’su grofu”

Aula convegni Hotel “Litus”

 

Ore 19.00 Esibizione gruppo folk “ Associazione Folkloristica Abbasantese” di Abbasanta

Tenores “CunsertuSantu Torpè

 

Ore 20.00    cena tipica

 

Ore 21.00  gara poetica con la  partecipazione di:Mario Masala,Bruno Agus,Giuseppe Porcu

 

 

sabato 24 ottobre  
Ore 9.00 
apertura stends.
Ore 11.00   Sfilata dei gruppi folk per le vie di Ostia dal circolo Quattro Mori al

 Piazzale Hotel “Litus” via Cozza 7

 

Ore 11.30 Museo del grano di Ortacesus; Dimostrazione percorso del pane dalla macinazione alla setacciatura e alla lavorazione; Mostra del pane di Settimo San Pietro (Cagliari)

 

Ore 13.00   Pranzo tipico sardo  Esibizione dei

 

gruppi folk Tradizioni Popolari” di Suelli e

 

Abbasanta

 

 

 

Ore 17.00 Conferenza  San Giorgio, un vescovo errante nella Sardegna dell'anno mille."

     Relatore : Dott. Mario Antonio Cordeddu (Pres. Fondazione S. G. V.)

proiezione documentario:: "Santu Jorgi, su mori"  regia: Simone Contu

Coordina la Dott.ssa Mariantonietta Schirru

                

Ore 18.00   Dimostrazione del percorso del pane A cura del Museo del grano di Ortacesus

 Mostra del pane di Settimo San Pietro (CA)                              Gruppo di Suelli

 

Ore 19.00 esibizione dei gruppi folk di Abbasanta e Suelli eTenores “Cunsertu Santu Torpè”

 

Ore 20.00   cena tipica sarda e Concerto di

Maria Luisa Congiu

 


domenica 25 ottobre

Ore 9.00  - Apertura stands

 

 

Ore 10.00 Preparazione e degustazione gratuita del Torrone di

 

Tonara preparato da Adriano Demurtas                  

 

 Ore 12.00  - Santa Messa Chiesa “Regina Pacis”di Ostia

            canteranno Tenores “Cunsertu Santu Torpè”

 

                          

Ore 13.30 -  Pranzo tipico sardo con esibizione musicale

           Durante il pranzo ci sarà l’estrazione della lotteria

                     

   Per tutta la durata della manifestazione sarà  possibile degustare specialità della Sardegna                        

          assistere alla lavorazione artigianale di prodotti tipici

 

l’Associazione ALAMA effettuerà gratuitamente l’esame spirometrico

 

                     Si ringrazia per il sostegno dato alla nostra  

                          manifestazione la consigliera

                     del Comune di Roma On.Gemma Azuni

 

 

Dove il tempo è ancora lento,dove l’ospitalità è ancora sacra,

dove le tradizioni sono ancora vive,dove la natura parla ancora con il silenzio”

                                 La Sardegna

 

                      Via Delle Baleari 85 – 00121 Ostia (Roma)

                           Tel-Fax 06/5691369 – 3385664648 / 349-7139738

                   E-mail: info@circoloquattromori.it : www.circoloquattromori.it

 

 

 

 

 

 


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!