Evento in LOMBARDIA

Inserito da: Fleisch  -  -  tel.:-  fax: -  E-mail: info@fleisch-agency.com

Periodo : dal 15/5 al 5/6

Località: Bergamo

Provincia: Bergamo - IL CENTRO E LA CIRCONFERENZA Festival Internazionale di Teatro Musica e Danza

-

Il CENTRO e la Circonferenza

Festival Internazionale di Teatro, Musica e Danza

Dedicato a Renzo Vescovi

4a edizione  15 maggio-5 giugno 2009

 

Ricerca contemporanea, teatro in spazi aperti, grandi maestri del ‘900 tessono la 4a edizione de IL CENTRO E LA CIRCONFERENZA, il Festival Internazionale di Teatro, Musica e Danza diretto dal Teatro tascabile di Bergamo.

Il programma, si apre nel segno dei Maestri della scena mondiale e inaugura il restaurato spazio del Teatro Sociale con “Warum Warum”, ultimo lavoro di PETER BROOK una “riflessione” per tutti sul teatro e sulla vita. La ricerca italiana mescola video, arte, musica elettronica e installazioni con i SANTASANGRE e indaga la forza del testo poetico in Fango che diventa luce” del TEATRO VALDOCA.

Dialogando fra cultura alta e popolare il Festival arriva nelle piazze con il “balletto irreale” “Glisssssssssendo” dei francesi ULIK & LE SNOB, spettacolo-concerto itinerante in due tappe, e un progetto in spazi aperti del TEATRO TASCABILE creato ad hoc per gli Ex-Magazzini Generali “Amor mai non s’addorme, Storie di Montecchi e Capuleti”. La ricerca musicale è rappresentata quest’anno da “Al di là”, il concerto di FRANCESCO AGNELLO di percussioni hang, il modernissimo strumento che accompagna lo spettacolo di Peter Brook.

Le “Strade Maestre” sono il leitmotiv dell’anno secondo del progetto “Per Amore o per Forza” che ha  per protagonisti i giovani gruppi bergamaschi: un’edizione ampliata che coinvolge ben 18 realtà teatrali e che si intreccia con il programma del Festival con incontri, filmati, laboratori di drammaturgia e una “Notte tutta di Teatro” che si conclude alle 6 del mattino con “Il mare in tasca” di CÉSAR BRIE al Teatro Sociale. Alla tradizione popolare sono dedicati gli ultimi due appuntamenti in Provincia, la sezione Hanamichi che si dirama fuori dalla città: il TTB presenta “Con suoni e con canti” ad Azzano San Paolo e il Faber Teater sarà a Cividate al Piano con  Emigranti”.

Anche la CULTURA DEL TEATRO si apre nel segno di un grande Maestro: il 2009 è stato dichiarato dall’Unesco “Anno Grotowski” e il Festival lo ricorda con la proiezione di uno spettacolo emblema del Teatr Laboratorium “Il Principe costante”. Due altri filmati documentano esperienze teatrali o di cruda attualità: “Un soleil à Kaboul” sull’esperienza di laboratorio teatrale in territori di guerra del Théatre du Soleil  e “Humillados y ofendidos” realizzato da César Brie sulle rivolte degli indios in Bolivia. Incontri con Santasangre e Teatro Valdoca approfondiranno il tema del corpo e della scena mentre LE QUIETE STANZE sono affidate al laboratorio di Duccio Bellugi Vannunccini “Le jeu masqué” basato sulle tecniche di lavoro del Théatre du Soleil.

 

IL CENTRO E LA CIRCONFERENZA è diretto dal Teatro tascabile di Bergamo e organizzato in collaborazione con l’Accademia delle Forme Sceniche con il sostegno di: Comune di Bergamo-Assessorato alla Cultura, Assessorato alle Politiche Giovanili, Ufficio Pace e Cooperazione Internazionale, Camera di Commercio di Bergamo, S.A.C.B.O. SpA, Fondazione della Comunità Bergamasca, Fondazione ASM e la collaborazione di:  UBI- Banca Popolare di Bergamo, Fondazione Bergamo nella Storia, Museo Civico di Scienze Naturali, Lab 80 Film, Consorzio Tutela Valcalepio, Corpo Bandistico Cittadino S. Nicolò di Cividate al Piano.

 

Prevendita presso la segreteria a partire dal 4 maggio e tramite il circuito vivaticket per gli spettacoli al Teatro Sociale (www.vivaticket.it).

Info: www.centrocirconferenza.org. Tel. 035.24.20.95 - 320.55.77.069 - info@centrocirconferenza.org

N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!