Evento in VENETO

Inserito da: Laura Scarpa  Venezia  Giudecca 212  tel.:041 2446939  fax: 041 2446939  E-mail: info@fnv.co.it

Periodo : dal 8/10 al 31/12

Località: Favaro

Provincia: Venezia - Il Bosco Ottolenghi a Favaro (Venezia) e' aperto da Domenica 7 Ottobre

-Il Bosco Ottolenghi a Favaro (Venezia) e' aperto da Domenica 7 Ottobre Elfi danzanti, fate addormentate, animali magici, musica, pedalate e assaggi gastronomici Festa di inaugurazione Domenica 7 Ottobre ore 9-18.30 www.ilboscodimestre.it Il bosco Ottolenghi e il Bosco di Mestre Il bosco Ottolenghi, dedicato alla memoria di Adolfo Ottolenghi, rabbino della comunita' ebraica ucciso ad Auschwitz nel 1944, misura 20 ettari e fa parte della più vasta area, di circa 200 ettari, ceduta al Comune dalla Fondazione Querini Stampalia, sui quali sta sorgendo il Bosco di Mestre, l'area verde cittadina di querce, frassini, olmi, noccioli e altre specie d'alberi che, inserita tra autostrada, ferrovia e aeroporto, nei prossimi anni diventera' il bosco urbano piu' grande d'Italia. http://www2.comune.venezia.it/boscodimestre/attachments/programma/pianoregolatore/normativa/tav_prg.gif Il bosco Ottolenghi e i boschi gia' esistenti (Carpenedo, Osellino e Campalto) rappresentano i primi nuclei del futuro Bosco di Mestre, che sara' grande quanto Porto Marghera, 1.400 ettari di Bosco che trasformeranno Mestre nella città piu' "verde" d’Italia. Il valore sociale del bosco, un progetto gestito dal Comune di Venezia attraverso l'Istituzione Il Bosco di Mestre, e' altissimo. Oltre al disinquinamento ambientale, dell'atmosfera e della laguna, e al risparmio energetico ottenuto con la produzione di biomassa, il bosco avra' anche la funzione di protezione idraulica in caso di alluvioni. Come si arriva al bosco Ottolenghi Google Maps Il bosco Ottolenghi si trova in via Forte Cosenz, a meta' strada fra gli abitati di FAVARO VENETO e DESE lungo la via Altinia (s.p. 40). in bici: dal centro di Mestre, seguendo l'itinerario "il giro dei Forti", si possono percorrere strade poco trafficate fino al bosco: dal forte di Carpenedo, si prosegue lungo via Vallon fino al vecchio passaggio a livello sulla linea "dei bivi" e si gira a destra in via Favorita fino a raggiungere via Ca' Solaro. Qui si volta a sinistra e si prosegue per 300 metri fino a prendere, sulla destra, via Palmanova: la si percorre tutta e, una volta attraversato il passaggio a livello, sulla sinistra si apre via Forte Cosenz e quindi il bosco Ottolenghi. in autobus: da Venezia e da Mestre, linea 4, fino al capolinea di Favaro (via Altinia). Poi linea 14 o linea 19, chiedere all'autista per l'imboccatura di via Forte Cosenz. in auto: dall'autostrada: si prende la bretella della A27 in direzione Aeroporto Marco Polo, si esce all'uscita per DESE e si attraversa il centro abitato; dopo la curva in prossimita' della chiesa, si percorrono 1.300 m e sulla destra si trova l'imboccatura di via Forte Cosenz. da Mestre: dal centro di Favaro Veneto si prende la via Altinia in direzione Dese; dal parcheggio scambiatore all'uscita del centro abitato (capolinea dell'autobus n. 4) si percorre 1 Km e sulla sinistra si trova l'imbocco di via Forte Cosenz. E' consigliato (e comunque se il parcheggio al bosco e' pieno) usare il parcheggio scambiatore che si trova in via Altinia all'uscita di Favaro, di fronte al capolinea dell'autobus n.4. Info www.ilboscodimestre.it www.comune.venezia.it/boscodimestre


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!