Evento in SICILIA

Inserito da: giovanni gandolfo  Enna  via paolo vetri 8  tel.:-  fax: -  E-mail: risonanze.lab@alice.it

Periodo : dal 30/9 al 30/9

Località: ENNA , Sala Cerere - Palazzo Chiaramonte (Centro Città)

Provincia: Enna - GIOVANNI GANDOLFO flauto - GIUSEPPINA VERGINE arpa

-L’associazione “RISONANZE – laboratorio di musica e culture” invita la S.V. ai concerti organizzati nell’ambito del “Settembre Federiciano” La Magia delle Terre di un Imperatore. Domenica 30 Settembre 2007 ENNA – Sala Cerere del Palazzo Chiaramonte (Centro Città) ore 20.30 “DA CIELO A TERRA” Il Duo Flauto e Arpa dalla musica cortese ad oggi Giovanni Gandolfo: Flauto Giuseppina Vergine: Arpa “DA CIELO A TERRA” Il Duo Flauto e Arpa dalla musica cortese ad oggi Il concerto propone due strumenti musicali che, attraverso varie trasformazioni tecnologiche, arrivano a noi dalle epoche più remote. Il flauto deriva, infatti, dalla siringa o flauto di Pan, strumento privilegiato nell'antichità classica. L'arpa nasce più ad oriente, all'interno delle culture egizie e assire. Entrambi gli strumenti furono spesso il simbolo, durante il medioevo, della musica d'arte suonata all'interno delle corti. Se in Italia e Spagna era molto diffuso il flauto, basti pensare alle miniature di Alfonso X di Castiglia, “il saggio”, lo stesso Enrico VI, padre di Federico II, era autore di minnesang, canti d'amore di derivazione cavalleresca e trovadorica, accompagnati appunto dall'arpa. A partire da queste tradizioni, il concerto rappresenta un excursus sull'evoluzione dei due strumenti in parallelo all'evolversi della storia della musica occidentale. GIOVANNI GANDOLFO è nato ad Enna nel 1978. Nel 1997 si diploma in flauto con il massimo dei voti. Parallelamente agli studi musicali nel 1996 consengue il diploma di maturità presso l’Istituto Magistrale “D.Alighieri” di Enna con il voto 52/60. Nel 1998 assolve gli obblighi di leva svolgendo il servizio presso la Banda dell’Esercito (Roma) in qualità di Primo Flauto sotto la guida del M° Fulvio Creux. Dopo il diploma continua gli studi con il M° Riccardo Ghiani e il M° Salvatore Vella e, successivamente si trasferisce a Parigi. Nel 1999 supera brillantemente il concorso d’ammissione presso l’Ecole Nationale De Musique “Marcel Dupré” Parigi risultando “Premier Nommé” (Primo classificato assoluto) ed entra a far parte della classe del M° François Veilhan. Nel giugno 2001 consegue il “Premier Prix à l’unanimité” per il flauto e il “Premier Prix” per la musica da camera e nel giugno 2002 il “Prix de Perfectionnement avec Mention Tres Bien” sia per il flauto che per la musica da camera. Dal 1999 al 2002 è stato Primo Flauto Solista dell’Orchestra della “Ecole Nationale De Musique” (Paris) diretta dal M° Ch. Gouinguéne. Con quest’ultima si è esibito in numerosi concerti : a l’Eglise des Invalides Paris, a l’Eglise Saint-Louis en l’Ile Paris, a Notre-Dame de Paris, all’Orangerie du Château de Meudon, al Centre d’Art et Culture de Meudon… Negli anni accademici 1999/2000 e 2000/2001 vince le borse di studio, bandite dal “Ministère de la Culture et de la Communication Française” destinata ai migliori studenti dei Conservatori Nazionali Francesi. Ancora prima di conseguire il Diploma di Flauto si è classificato ai primi posti in numerosi concorsi nazionali. Nel novembre 2000 si esibisce alla “II Convention Française de la Flute” (Paris) - Omaggio a Jean-Pierre Rampal - dove esegue delle composizioni in “Prima Esecuzione Assoluta”. Nel Settembre 2004 viene invitato dal Ministero della Cultura e dell’Educazione della Repubblica di Cipro a far parte della “Cyprus State Orchestra” Nicosia (Cyprus). Collabora regolarmente con l’Orchestra della “Fondazione Teatro Massimo Vincenzo Bellini”- Catania, con l’Orchestra Filarmonica del Teatro Bellini- Catania, con l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, con l’Orchestra “Chorus 14”- Parigi, con la “Cyprus State Orchestra” Nicosia (Cyprus), con l’Orchestra della “Fondazione I Pomeriggi Musicali” Milano… Ha suonato sotto la direzione dei Maestri: Philippe AUGUIN, Alun FRANCIS, LÜ JIA, Maurizio ARENA, Donato RENZETTI, Alberto VERONESI, Giuliano CARELLA, Carlo TENAN, Andrea LICATA, Christian GOUINGUÈNÈ, Dominique SOURISSE, Spiros PISINOS, Maciej ZOLTOWSKI, Liu PENG… Ha tenuto diversi concerti in Italia, in Francia e a Cipro, e attualmente svolge intensa attività concertistica da solista e in diverse formazioni cameristiche in Italia e all’estero. Viene spesso invitato a far parte delle commissioni d’esame presso i Conservatori di Musica, nonché nelle giurie di importanti Concorsi Nazionali. GIUSEPPINA VERGINE diplomata in ARPA al Conservatorio di musica “A.Steffani” di Castelfranco Veneto con E.Ghebbion, prosegue i suoi studi presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, l’Accademia “Paolo Chimeri” di Lonato e il Conservatorio Superiore di Musica di Lyon (Francia) sotto la guida di grandi maestri come G. Lorenzini, J. Borot, E. Malone, J. Liber, F. Pierre, A. Loro, G. Albisetti e S. Mildonian. Si è classificata ai primi posti in diversi concorsi di esecuzione nazionali ed internazionali (I premio assoluto per la musica da camera al Concorso A.M.A. Calabria, I premio all’unanimità al Concorso Internazionale di Musica U.F.A.M. di Parigi, III premio al Concorso Nazionale d’Arpa “V.Salvi”, II premio al Concorso Nazionale “Il Concertista” di Taranto, III al Concorso Internazionale di Musica di Tortona). In qualità di prima Arpa ha collaborato con diverse orchestre: Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia, Orchestre de la Mediterranèe, Orchestra della Radio Svizzera Italiana di Lugano, Orchestra della Provincia di Lecce e Orchestra del Luglio Trapanese. Dal 1997 ricopre il posto di Prima Arpa nell’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania svolgendo parallelamente attività didattica e concertistica in formazioni cameristiche e come solista.


N.B. Se pensi che il nostro archivio di manifestazioni non sia completo, INSERISCI la tua segnalazione, grazie!