Italia da Scoprire



Regione Lombardia - Italia
Bellano Comune di Bellano
Provincia di Lecco

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


Nonostante il nome di Bellano significhi "zona di guerra" (dal latino bellum) e sia comunemente associato all'Orrido, una gola strettissima dove precipita il torrente Pioverna, la realtà di questo paese lariano è molto dolce e ridente. Sorge sulla sponda orientale del Lario, allo sbocco della Valsassina. Sul suo suggestivo lungolago sbucano le molte viuzze del borgo antico, che portano alle chiese e ai palazzi del centro, testimonianza di un passato intenso.

Orrido
Al termine del vostro breve tour artistico di Bellano non negatevi un'emozione forte: la visita all'Orrido e alla Cà del Diavol.
Bellano è una meta interessante anche per gli amanti della "vela". Lo specchio d'acqua antistante Bellano, tra il Centro e l'Alto Lario, offre una campo di regata ideale per il regime dei venti e l'ampiezza del bacino lacustre: il posto beneficia di condizioni metereologiche molto favorevoli alla pratica dello sport velico in quanto per quasi tutto l'anno (e in particolare nei mesi estivi) è presente una brezza termica costante (la Breva) che inizia a spirare da sud verso mezzogiorno e rimane costante fino all'imbrunire.
Per maggiori informazioni: Circolo Vela http://www.velabellano.it

Da Vedere

Chiesa di S. Marta
Gruppo ligneo
Dovreste senz'altro esplorare il centro e visitare le numerose opere d'arte, anche di fattura pregevole e insolita, come il grande gruppo ligneo cinquecentesco della Chiesa di Santa Marta.
L'angolo più antico di Bellano è la ex Chiesa di S. Nicolao, oggi sede di iniziative culturali.
Chiesa dei SS. Nazaro e Celso, sorge nella bella Piazza della Prepositurale. Venne restaurata tra il 1342 e il 1350 ma sono evidenti parti paleocristiane. Di stile tardoromanico ha una facciata a bande bianche e nere con portali a sesto acuto e un grande rosone in terracotta smaltata. All'interno conserva affreschi nella volta centrale, due grandi confessionali di legno intagliato e il ricco battistero di marmo ed un pregevole polittico dell'altare di fondo della navata meridionale dedicata al Battista.


Itinerari

Lezzeno, frazione di Bellano, Santuario della Madonna delle Lacrime, stile barocco classicheggiante fu costruito nel 1690 (forse su progetto dell'architetto Quadrio), a soli due anni dal miracolo del 6 agosto 1688 quando, secondo la tradizione, Bartolomeo Mezzera vide la madonna raffigurata in un medaglione di gesso piangere sangue. Il miracolo venne riconosciuto e ancora oggi il santuario è meta di pellegrini.
All'interno presenta un complesso altare maggiore in marmi del 1746 e l'arredo, come pure il tesoro, del '700.

Altre informazioni su Bellano

Altre informazioni sul lago di Como

Altre info sulla Lombardia



Comune di Bellano:
Tel. 0341/821124 Fax 0341/820850
Cap 23822
Abit. 3.316 - 204 mt slm
APT Lecco
V. Nazario Sauro 6
Tel. (+39) 0341.369390 Fax (+39) 0341.286231
e-mail:
info@aptlecco.com IAT Lecco,
(+39) 0341.362360
Fax (+39) 0341.287402

Musei
Riserve e Parchi Naturali
Regione Lombardia
Stazioni sciistiche




Cerca tra gli Agriturismi
Bed & Breakfast
Case Vacanza
Hotels di Charme
Villee Casali





Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.