Italia Turismo e Vacanze, Itinerari, Musei, Agriturismo, Alberghi di Charme, Bed & Breakfast, Ville e Casali e appartamenti in affitto per vacanze
.


Regione Lazio - Italia
Castiglione in Teverina (Comune)
Provincia di Viterbo

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


Il paese sorge ai confini con l'Umbria, arroccato su una ripida collina che domina l'intera valle del Tevere ed il suggestivo lago di Alviano. Qui, la sensazione di pace è a prima cosa che si avverte, lontano dal traffico e dai ritmi frenetici della città. Basterebbe fermarsi un solo giorno per farsi catturare dai giochi di luce che dall'alba al tramonto avvolgono il centro storico, i chiaro scuri dei vicoli, la brezza che sale dalla valle ed i paesaggi suggestivi che si godono dai punti panoramici.
La zona fu abitata già nella preistoria, 30000-13000 anni fa, come testimoniano alcuni rinvenimenti di utensili. Come tutte le realtà circostanti, la zona fu invasa dai Romani causando un lento, ma inevitabile, declino degli Etruschi. L'attuale nucleo medievale nasce nel 1351, quando gli abitanti dell'antica Paterno, distrutta dai Monaldeschi della Cervara, si spostarono per costruire una nuova città.
Varie famiglie si insinuarono nei contrasti politici e tra queste non potevano mancare i Farnese che inclusero la città nel ducato di Castro, ma non per molto poiché i castiglionesi si vendettero al duca Savelli per sottrarsi ai Farnese, rinunciando al periodo di splendore che la potente famiglia portò ai propri feudi. Camminando nei vicoli, caratterizzati da un continuo sali e scendi di stradine e scale, si avverte quel tipico profumo contadino impregnato nei muri delle case, nelle antiche porte in legno delle cantine da cui esce il buon profumo del vino, simbolo della festa più importante del paese che si celebra ogni anno nel mese di agosto.
Una imperdibile passeggiata nel cuore della Valteverina.

Tra i monumenti da vedere:
La Rocca Monaldeschi: costruita nel XIII sec. e successivamente rimaneggiata.

La Collegiata di S.Filippo e Giacomo: l'imponente edificio, eretto nel 1630, domina la piazza principale che rappresenta il punto di congiunzione tra il borgo antico e quello sorto nel XVII sec. All'interno sono custodite una tavola della Madonna col Bambino, una dell'annunciazione, ed altre opere importanti di vari artisti, tra cui l'assunzione del Maestro di Castiglione in Teverina.

ITINERARI
Civita di Bagnoregio

Bolsena
Orvieto
Todi
Oasi di Alviano: un invaso dell'Enel, dove l'aumento del livello delle acque a dato origine ad una vera oasi ricca di una infinità di specie animali. Per questo è diventata una interessantissima zona protetta.
Parco Valle dei Laghi

SPETTACOLI E FESTE

AGOSTO FESTA DEL VINO
: rassegna vitivinicola della Valle del Tevere. Feste popolari, degustazione del prodotto, iniziative culturali e sportive.
21-25 SETTEMBRE FESTA DELL' EQUINOZIO
: spettacoli popolari nel borgo medievale.
25 DICEMBRE PRESEPE VIVENTE, fino al 6 gennaio nell'antico borgo, ore 17.30.





CARABINIERI:
0761 / 948304
COMUNE:
0761 / 948301
PRONTO SOCCORSO: Bagnoregio, 0761 / 793006

Riserve e Parchi Naturali
Musei
Lazio Turismo



Agriturismi
Alberghi di Charme
Bed & Breakfast
Ville e Casali
Case Vacanza Appartamenti



Ricerca nelle Categorie: Agriturismi - Ville e Casali - Bed & Breakfast - Case Vacanza - Hotels di Charme
- Last Minute - Destinazioni - Ricerca Generica - NEWSLETTER - Contatti - Chi Siamo - HOME PAGE

All Rights Reserved: Primitaly, Termini e Condizioni - Copyright

Area operatori:
Inserisci una struttura - Pubblicità - Banner - Contatti - Chi siamo