Italia da Scoprire



Regione Valle d'Aosta - Italia
Carnevale in Valle d'Aosta
Provincia di Aosta

Cambia Categoria





Aziende on line
Inserite la vostra Azienda
su Primitaly
ora

Info Turismo
Informazioni per chi viaggia: auto, treno, aereo, navi

Viabilità Autostrade
Aeroporti e orari
Treni
Navi e Traghetti
AutoNoleggio
Meteo



Servizi di Primitaly

Chi è Primitaly
Servizi
Offerte


Guida Carnevale in Valle d'Aosta 2004

Ad inaugurare il Carnevale valdostano, come avviene da anni, saranno gli abitanti della 'Coumba freida', ovvero della valle del Gran San Bernardo: i festeggiamenti inizieranno a Doues, e proseguiranno a Gignod, a Etroubles, a Roisan, a Saint Oyen, ad Allein e a Saint Rhemy En Bosses. A caratterizzare il carnevale di questa zona sono le tipiche maschere, denominate 'landzette', vestite con abiti variopinti e adornati da specchietti, perline o paillettes (una sintesi tra la trasposizione allegorica delle uniformi dei soldati napoleonici e la tradizione contadina); sul capo portano delle 'feluche', i copricapi indossati dai soldati di Napoleone entrati in Italia proprio dal colle del Gran San Bernardo.
All'origine del Carnevale della 'Coumba freide' c' è infatti l'intenzione di allontanare dalla memoria il ricordo dello straniero. Le maschere, denominate "bende", girano per i paesi e le frazioni della vallata, saltando e ballando come degli invasati allo scopo di fare paura e di allontanare lo spettro di una nuova invasione.

Carnevale di Allein

Carnevale di Courmayeur

Carnevale di Gignod

Carnevale di Pont saint Martin

Carnevale di Roisan

Carnevale di Saint-Oyen

Carnevale di Verrès



Carnevali in tutta Italia





Web editor Primitaly
All rigths reserved: testi ed immagini sono protetti dalle vigenti leggi che tutelano i diritti degli autori ed editori sul territorio nazionale ed internazionale.